Chi siamo
     ENIS in Italia
     ENIS in Europa
     Criteri di adesione
SKILLS TO CLIL 2
Perché andare a Barbiana
Iscrizione newsletter Enis

nome

email


nome istituto
tipo istituto Ist. Tec. commerciale
provincia BARI
regione Puglia
titolo KOS - Knowledge Open Services
destinatario Istituti scolastici
tipologia nazionale
collaborativo
altro : PON Mis/Az.1.4Locale
obiettivi Innovazione - Integrazione - comunicazione
discipline ICT - comunicazione
tematiche Innovazione tecnologica - innovazione didattica - integrazione mondo del lavoro - comunicazione
descrizione L’I.T.C. “D.Romanazzi” di Bari è sede del Centro Polifunzionale di Servizio “Dilos Center” e del Simucenter Regionale della Puglia per l’Alternanza e l’Impresa Formativa Simulata, nell’ambito dei progetti “Kos - Knowledge Open Services” (PON “La Scuola per lo Sviluppo – Mis./Az. 1.4L) e “Sifnos - Simucenter Imprese formative Network Open Services” (approvato dall’USR per la Puglia). L’azione del Centro Servizi utilizza modalità di intervento diversificate, generalmente determinate dalle situazioni e dai bisogni specifici, con la prospettiva di assicurare comunque outcomes visibili e condivisi dai soggetti coinvolti. Ci si basa sulla “contestualizzazione” delle interazioni organizzative e formative, sia in “orizzontale” (spendibilità dei risultati in diversi contesti) che in “verticale” (affinamenti e approfondimenti progressivi e adeguamento dell’intensità delle azioni alla sostenibilità nel contesto). La “concatenazione” di progetti costituisce il motore stesso del Centro e punta a sostenere l’integrazione fra scuola e attività aziendali ed economiche, l’alternanza e la cultura d’impresa, ricercando procedure stabili per l’interazione fra le stesse istituzioni scolastiche e fra esse e il mondo economico. Le azioni hanno riguardato i seguenti segmenti operativi: − Simucenter per la Puglia per l’Alternanza e l’Impresa formativa simulata − Supporto tecnologico e multimediale alle scuole del territorio − Seminari e gruppi di lavoro per la diffusione delle nuove tecnologie − Webstreaming per la condivisione on-line di materiali audiovisivi, e sono state impostate con la diffusa partecipazione e collaborazione integrata di esperti esterni, aziende, istruzioni ed esperti del team del Centro Servizi, anche con attività opportunamente “delocalizzate” presso le sedi dei fruitori. Per ogni segmento operativo il team del Centro Servizi ha realizzato e gestito portali e siti WEB – finalizzati alla condivisione e diffusione di materiali, contenuti multimediali, contributi e documenti, progetti e notizie fra le scuole, le istituzioni, le aziende della rete - coordinati mediante il portale www.diloscenter.it. Attraverso lo sviluppo di relazioni tra persone e soggetti e la promozione di strumenti interattivi, la metodologia del “Centro Servizi” può coadiuvare efficacemente le istituzioni scolastiche nella progettualità e nell’apprendimento organizzativo, nell’implementazione e utilizzo di ambienti tecnologici adeguati ai cambiamenti in atto nella formazione. La prospettiva di rendere “permanenti” le interazioni passa, oltre che dal consolidamento di reti collaborative e di partenariati locali, nazionali e internazionali, dalla volontà e determinazione di introdurre e sostenere la cultura del team e del lavoro in gruppo, la metodologia dell’autovalutazione e delle pratiche di assessment qualitativo e miglioramento organizzativo.
lingue
stato
referente Franco Maiorano
mail referente centroservizi@itcromanazzi.bari.it
link al progetto http://www.diloscenter.it
file lettera-report-dilos-simu-rev.pdf
 
©2006 Indire